//Corso Programmazione Java Lezione 1 – Installazione Java ed Eclipse, il classico Hello World

Corso Programmazione Java Lezione 1 – Installazione Java ed Eclipse, il classico Hello World

1 vote
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

This post has already been read 1392 times!

Dopo il corso di programmazione Android e un’estate un po’ povera di post è doveroso un mini corso di programmazione Java. Non ho ancora deciso come strutturarlo e neanche ogni quanto pubblicare le lezioni, quindi restate collegati.

Installazione JDK 8

Windows

Non utilizzando Windows fuori dal lavoro da qualche anno non sono in grado di fare test, quindi vi rimando semplicemente alla pagina di download: http://www.oracle.com/technetwork/java/javase/downloads/jdk8-downloads-2133151.html

Ubuntu Linux e derivate

L’installazione come sempre avviene tramite apt e basta un semplice meta-pacchetto per installare tutto il necessario:

sudo apt-get install openjdk-8-jdk

 Installazione Eclipse

Eclipse è l’IDE Java più conosciuto e completo quindi entra a pieno titolo nel nostro corso.

Windows

Scarichiamo da questo sito l’Eclipse installer, resta sempre la mia impossibilità di testare su sistemi Windows.

Linux

Qui abbiamo due strade: accontentarci della versione rilasciata per la nostra distribuzione (su Ubuntu 16.04 e derivate abbiamo la 3.8.1, mentre sul sito è disponibile la 4.6) o installare scaricando l’installer dal sito

Versione di default

Anche qui ci basta un semplice comando per installare tutto il necessario (potevamo anche saltare l’installazione di Java):

sudo apt-get  install eclipse

 Ultima versione disponibile

Scarichiamo dal sito l’installer per la nostra architettura. Decomprimiamo l’archivio:

tar -xzvf eclipse-inst-linux64.tar.gz 

la decompressione crea la directory eclipse-installer/ andiamo al suo interno:

cd eclipse-installer/

dentro troviamo un solo eseguibile quindi lo lanciamo da utente normale (sconsiglio di installazione da root per problemi di permessi dei componenti aggiuntivi)

 ./eclipse-inst

Ci viene mostrata questa schermata, selezioniamo la prima voce

screenshot_20160925_170102

Scegliamo la directory che più ci aggrada (io ho lasciato la default), premiamo Install e accettiamo la licenza.
Dopo alcuni minuti, nei quali vengono scaricati i pacchetti da Internet siamo operativi. Da notare che non esiste un uninstallaer quindi dovremo cancellare le directory manualmente (non scordatevi di .p2, nella vosta home utente, quella che crea problemi se installiamo da root).

Siamo pronti

Indipendentemente dal sistema operativo utilizzato, dopo aver selezionato lo workspace, avremo questa schermata:

screenshot_20160925_171326

Primo progetto

Nel menù selezioniamo File -> New -> Project e nella finestra successiva Java -> Java Project. Chiamiamo il progetto lezione1 lasciando il resto invariato.
Il nostro progetto è vuoto creiamo quindi la nostra prima classe: selezioniamo File -> New ->Class assegnamo il nome Lezione1 e lasciamo tutto invariato.
La nostra classe è ridotta ai minimi termini infatti contiene solo:

public class Lezione1 {
  

}

Creiamo il classico Hello World:

public class Lezione1 {
    
  public static void main (String[] args)
  {
    System.out.println("Hello World");
  }
}

Possiamo lanciare la nostra prima applicazione Java utilizzando il pulsante Run o nel menu selezionando Run -> Run.

Nella prossima lezione analizzeremo la nostra classe.

 

TAGS: