//[Humor, ma nemmeno tanto] Star Wars è un plagio

[Humor, ma nemmeno tanto] Star Wars è un plagio

0 votes
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

This post has already been read 804 times!

Nel giorno di Star Wars VII ho deciso che è il momento di togliermi questo peso dallo stomaco e denunciare il fatto.
Prima di iniziare tengo a precisare che chiunque non sia d’accordo con quanto scritto può rivolgersi al nostro ufficio legale e denunciare Il Mezzo, l’unica mente (malvagia) dietro questo articolo.

Ebbene si, una mattina George Lucas si è svegliato con un’idea malvagia: perchè non fare paccate di soldi ridoppiando un film e distribuendolo  al grande pubblico?
L’idea era così geniale che il nostro George si è subito messo all’opera (ovviamente col suo Mac) e da Star Whores ha creato Star Wars.
Il film originale è incentrato sulla rivalità fra il gruppo GemBoy e il malvagio impero SIAE, infatti il gruppo è ricercato (ingiustamente) per aver plagiato milioni di canzoni e deve vivere e creare in clandestinità.
I fan sono scatenati e cercano con ogni Mezzo (vedete che è lui la mente) di salvare il master dell’ultimo disco. La principessa Leiladà viene catturata e un manipolo di grandissimi eroi, avvisati dal drone Window98, si appresta a salvare lei e il master.
Il grande Window98 scappa dalla nave dell’impero e si reca dal mitico ObiOne PerHobby e da Such Skyhard. I due, il primo rappresentante della Scamorza, affittano una nave da Ian Sboro e da Ciucciobecca.
Come potete vedere Lucas non si è sforzato neanche troppo a cambiare i nomi.

Non vi resta che scaricare il film originale e valutare con i vostri occhi (e  sopratutto con le vostre orecchie).

Miglior dialogo:

  • Leilada: “Per proteggere il master me lo sono dovuto infilare su per il culo”
  • Ian: “Ecco perchè non entrava”

Frasi celebri:

  • “Muovi il culo non me ne frega niente se vedi solo a sedici colori”
  • “Mi ha fatto godere di più questo coso peloso”
  • “Devo cambiare culo non vasellina”