//Ritrovata l’avventura grafica di Warcraft
warcraft_adventures_lord_of_the_clans

Ritrovata l’avventura grafica di Warcraft

0 votes
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

This post has already been read 1218 times!

Warcraft Adventures: Lord of the Clans è giocabile dopo 18 anni.

Per chi  oramai è un quarantenne come me, forse si ricorderà che che circa 20 anni fà il genere videoludico più apprezzato e giocato erano le avventure grafiche.

Blizzard a suo tempo famosa per Diablo,Warcraft e StarCraft cercò di cavalcare l’onda realizzando un avventura grafica ambientata nell’universo di Warcraft.

Il suo nome era Warcraft Adventures: Lord of the Clans, ma per vari motivi, primo su tutti la qualità finale del prodotto comparato a Monkey Island 3 non uscì mai sul mercato e fino ad oggi se ne persero le traccie.

All’improvviso, così senza avvertimento 😉 è sbucata fuori una iso da 600 MB con il gioco completo!!!!

Un utente russo a postato la iso su mediafire.com, ma purtroppo la Blizzard si è già mossa e ha fatto rimuovere il download.

Se cercate bene con google ancora su qualche sito si trova… affrettatevi!

La cosa spettacolare è che funziona bene anche con i Windows recenti, si anche con Windows 10!

 

La trama di Warcraft Adventures: Lord of the Clans di seguito riportata fu adattata in un romanzo intitolato Lord of the Clans, della scrittrice di Star Trek Christie Golden.

Il gioco si sviluppa subito dopo gli eventi di Warcraft II: Beyond the Dark Portal. Il giocatore impersona un orco di 22 anni chiamato Thrall. Da neonato, Thrall fu trovato dall’astuto luogotenente umano Aedelas Blackmoore, che lo allevò come servo e gladiatore nella sua fortezza-prigione di Durnholde. Blackmoore allenò il giovane orco ad essere un guerriero senza pari e un leader, nella speranza di usarlo per prendere il controllo dell’Orda e dominare sui suoi compagni umani. Il giocatore deve guidare Thrall in un’avventura attraverso Azeroth, inizialmente fuggendo dalla fortezza di Blackmoore, poi inoltrandosi nei campi d’internamento umani dove sono tenuti prigionieri i suoi fratelli. Da lì, nell’intento di liberare il suo popolo, Thrall cerca l’ultimo leader degli Orchi non ancora sconfitto, Grom Hellscream. Alla ricerca della verità sulle proprie origini, Thrall trova il leggendario Frostwolf Clan, e scopre di essere il figlio ed erede dell’eroe Durotan, leader del Clan Frostwolf assassinato 22 anni prima. Durante i suoi viaggi, Thrall trova l’anziano comandante Orgrim Doomhammer, che era rimasto nascosto molti anni in un castello con alcuni compagni. Doomhammer, che era un fratello di sangue di Durotan, viene coinvolto dall’entusiasmo di Thrall e decide di aiutare il giovane orco a liberare i clan prigionieri. Thrall torna alla fortezza di Blackmoore con gli orchi rimanenti per liberare l’Orda. Durante la liberazione di un campo, Doomhammer muore nella battaglia, e Thrall prende il suo leggendario martello da guerra e la sua armatura, diventando il nuovo comandante dell’Orda. Insieme all’amico Hellscream, Thrall prende d’assalto Durnholde e sconfigge Blackmoore, mettendo fine al gioco.

fonte Wikipedia

Warcraft Adventures: Lord of the Clans

Warcraft Adventures: Lord of the Clans